Abbattiamo i Pregiudizi!

La ragione per la quale, la Fiv e la Felv siano così diffuse fra i gatti che vengono abbandonati e costretti al randagismo, è sempre la stessa.

Il gatto è un animale molto territoriale e in particolare nei momenti in cui le femmine vanno in calore, se non è sterilizzato, pur di conquistare e allargare il proprio territorio, lotta con ogni altro felino che si avvicini. I morsi e i graffi dei gatti, sono altamente infetti, le continue lotte rappresentano uno dei modi più “infallibili” per contrarre e trasmettere malattie ed infezioni.

Ancora una volta ribadiamo l’importanza della sterilizzazione (e non solo per le femmine).

Sterilizzare anche i gatti “randagi”, o che comunque vivono in libertà, oltre a quelli di casa, serve a limitare le lotte e le malattie. Con il controllo delle nascite si evitano moltissime morti cruente e premature.

Per dare una possibilità anche a  quei gatti che, fino a poco tempo venivano ingiustamente considerati come  creature senza futuro, con il destino già segnato, l’Oasi Felina di Pianoro, ha dedicato un intero settore: L’Area 7 Vite.

Anche se per noi può sembrare,  e lo è, un impegno maggiore, si è scelto di dare questa opportunità a mici ancora più sfortunati dei tanti trovatelli in cui ci imbattiamo quotidianamente.

Con la speranza di abbattere ogni pregiudizio, l’ambizioso obiettivo che ci siamo prefissi,  è quello di accoglierli per toglierli dalla strada, ma anche per renderli visibili e farli conoscere agli amici che ci vengono a visitare con l’intenzione di  adottare un ospite della nostra Oasi.

Cogliamo l’occasione per invitarvi a leggere l’articolo che Amici di Chicco ci ha dedicato.

Grazie al viaggio nelle Oasi e nei Gattili d’ Italia, sono arrivati fino a noi e hanno avuto modo di conoscere, seppure virtualmente, l’Area 7 vite e i suoi abitanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *