Lui è Rambo. Nome guadagnato sul campo per la “mitezza” con la quale reagiva i primi tempi in Oasi quando qualcuno provava ad avvicinarsi… 🔪 😅
 
Oggi il suo carattere è cambiato molto ed è diventato un micio dolcissimo. Ma la cosa che è cambiata più di tutti in questi mesi è il suo stato di salute.✌️💪
 
Si, perché Rambo lo scorso anno si era ammalato di Peritonite Infettiva Felina (FIP), una malattia molto grave causata da un coronavirus felino, non trasmissibile alle persone, e che porta alla morte in pochissimo tempo i gatti che non vengono curati. 😢💔
 
La cura sperimentale che adottiamo per i gatti FIP è lunga e costosa. Una fialetta di farmaco, che nel caso di un gatto normopeso è sufficiente per appena due giorni, costa 78 euro e la cura deve durare almeno 84 giorni.😔
 
Grazie al nostro fondo dedicato ai gatti FIP siamo riusciti a prendere in cura Rambo. In questi mesi ha risposto benissimo alle cure e oggi abbiamo saputo che è stato dichiarato ufficialmente guarito. Ci può essere qualcosa di più bello? ✌️🥰
 
 
In Oasi stiamo curando altri 5 gatti che hanno contratto la FIP come Rambo. Chi vuole aiutarci a curarli può fare una donazione di qualsiasi entità sul nostro fondo dedicato ai gatti FIP. Ogni aiuto per noi è fondamentale. 🙏👇

PS: se non puoi effettuare il pagamento tramite carta di credito o Paypal puoi effettuare la tua donazione tramite bonifico bancario.
IT86M0339512900052504066770 – ILLIMITY BANK Intestato a Una Zampa Sul Cuore. Causale: Fondo Gatti FIP